Istituto Comprensivo Statale Michelangelo Buonarroti di Sperlonga (LT)
Scuola dell'Infanzia - Primaria - Media - Via Valle - 04029 Sperlonga (LT) Telefax: 0771 54.83.78
Cod. Mecc. LTIC81000B - C. F. 90027850594 - E-mail: ltic81000b@pec.it
Dirigente Scolastico reggente
Prof. Maurizio Trani
CERCA NEL SITO

MENU
Home Page
Notizie
Download
Album
Newsletter
Links
Forum

IDENTITÀ
Documenti
POF 2011-12
Progetti 2011-12
Carta dei servizi
Regolamento d'Istituto
Giunta Esecutiva
Consiglio d'Istituto
Organigramma
Docenti
Contratto d'Istituto 2011-12
Come raggiungerci
Per contattarci

ALBUM
Laboratorio Ritmico
Matelica 2005
Laboratorio Ritmico
Tutte le Foto

NEWSLETTER
Newsletter dell' Istituto Comprensivo Statale Michelangelo Buonarroti di Sperlonga (LT)Lascia la tua email. Verrai informato sulle novità del sito.

Fortic
Punto Edu
Banca dati Indire
Rai Educational
Divertinglese
Indire

Scuola e Giovani
- Invalsi e la polemica sul Questionario studenti: "Nessuna intenzione di orientare il futuro dei bimbi"
- Al via Rep@Digital: educazione civica per il web con Google e Repubblica@Scuola
- Il sito di alternanza scuola-lavoro di Repubblica
- Università 4.0, ai primi posti i progetti di Torino e Milano
- Governo Lega-M5s verso un nuovo reclutamento docenti: ora il vero rischio è il caos
- Università di Bologna, la Cassazione: "La prova truccata è un falso ideologico"
- Il prof non basta più: per i distratti arriva l'occhio elettronico
- "Questa scuola non è una spiaggia": il dress code dei presidi al tempo degli esami
- Università, boom di matricole: per il quarto anno iscrizioni in crescita
- Scuola, mai così tanti studenti disabili. E il 40 per cento dei docenti di sostegno resta precario

Home » News » Genitori » Scuola media, nel nuovo esame ...
mercoledì 26 marzo 2008 Genitori
Scuola media, nel nuovo esame una prova uguale in tutta Italia
Quest'anno alle tre tradizionali si aggiunge un test di matematica e italiano decisa a livello centrale
DEFINITA la "prova nazionale" di licenza media: la cosiddetta "quarta" prova scritta. L'appuntamento è per martedì 17 giugno, quando circa 600 mila ragazzini iscritti in terza media sosterranno un'unica prova scritta nazionale di italiano e matematica. Il provvedimento è contenuto nella circolare sugli scrutini e gli esami del primo ciclo (scuola primaria e secondaria di primo grado) resa nota dal ministro della Pubblica istruzione, Giuseppe Fioroni. È la prima volta, ricorda lo stesso Fioroni, che a conclusione del primo ciclo di istruzione tutti gli studenti vengono chiamati a svolgere uno stesso compito nel medesimo giorno: un esame che ricorda quello della maturità.

La novità, introdotta lo scorso ottobre, serve a dare un unico metro di valutazione relativo alle competenze fondamentali dei quattordicenni italiani. Ed è stato introdotto sulla scia dei disastrosi risultati delle ultime rilevazioni nazionali (Invalsi) e internazionali sui quindicenni (Ocse-Pisa). "L'introduzione di una prova a carattere nazionale, uguale per tutti gli studenti del terzo anno della scuola secondaria di primo grado che affrontano l'esame - spiegano da viale Trastevere - ha la funzione di integrare gli elementi di valutazione di cui già dispongono gli esaminatori, verificando anche i livelli di apprendimento conseguiti dagli studenti in alcune discipline oggetto della stessa prova". Considerate le tante promozioni con il minimo dei voti, il ministero quest'anno vuole vederci chiaro.

L'esame di terza media, al contrario della maturità, si svolge su prove predisposte dalle stesse commissioni d'esame, formate dai professori interni alla scuola coordinati da un presidente esterno. Il calendario delle prove viene stabilito dalla stessa commissione, senza vincoli a livello nazionale. Insomma, la loro oggettività è relativa e manca una prova che possa dare un metro di giudizio comune da Nord a Sud. Le prove scritte d'esame, quest'anno, salgono a quattro/cinque. Alle tradizionali prove di Italiano, Matematica (ed elementi di scienza e tecnologia) e lingua straniera (una o due prove per le due lingue comunitarie, a discrezione della commissione) se ne aggiungerà un'altra: la prova nazionale predisposta dall'Invalsi (Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione).

Ma di che si tratta? La prova "è volta a verificare i livelli generali e specifici di apprendimento - recita la circolare ministeriale - conseguiti dagli alunni". L'invalsi predisporrà un numero di testi differenti e il ministero ne sceglierà una da fare svolgere ai 600 mila candidati al diploma di terza media. Sarà la singola commissione, comunque, a decidere quale "peso" avrà la prova nel giudizio finale.

L'esame, che si svolgerà il 17 giugno, è diviso in due sezioni. "La prima, che riguarda l'italiano" è a sua volta divisa in due parti. La prima testerà gli studenti sulla "comprensione della lettura, ovvero testo narrativo seguito da quesiti", la seconda parte sarà dedicata alla "riflessione sulla lingua" con una "serie di quesiti su conoscenze grammaticali". I quesiti saranno a scelta multipla ma anche a risposta aperta. Per la parte riguardante la matematica, verranno "proposti quesiti a scelta multipla e a risposta aperta sulle seguenti aree: numeri, geometria, relazioni e funzioni, misure, dati e previsioni.

di Salvo Intravia

(18 marzo 2008)

:: Circolare n. 32 del 14 marzo 2008

di Webmaster

1751 letture
archivio news pagina stampabile invia in email
ALUNNI
News
Repubblica@Scuola
Buonarroti Repubblica@Scuola
Video
In scena...

GENITORI
News
Genitori eletti scuola media 2011-12
Genitori eletti scuola primaria 2011-12
Genitori eletti scuola infanzia 2011-12
Libri di testo primaria 2011-12
Libri di testo media 2011-12

DOCENTI
News
Piano delle attività scuola secondaria 2011-12
Piano delle attività scuola primaria 2011-12
Piano delle attività scuola infanzia 2011-12
Orario scuola secondaria 2011-12
Orario scuola primaria 2011-12

News
Albo

INAUGURAZIONE CAMPO SPORTIVO DI SPERLONGA
31 marzo 2012
Albo

XII Convegno nazionale dei mini sindaci dei Parchi d' Italia
27 marzo 2012
Albo
Direttiva 14-2011 - Decertificazione
02 marzo 2012
Albo

Contratto d'Istituto 2011-2012
12 gennaio 2012
Albo

Natale al settimo cielo
09 dicembre 2011
Diritti e doveri
Assenze per malattia, modalità di certificazione e controlli
19 novembre 2011
Docenti
PIANO ATTIVITA' SCUOLA SECONDARIA I GRADO
19 novembre 2011
Albo
CONSIGLI DI INTERCLASSE SC. PRIMARIA
19 novembre 2011
Diritti e doveri
Adempimenti e disposizioni Ata
19 novembre 2011
Docenti

ORARIO DOCENTI SCUOLA SEC. I GRADO
19 novembre 2011

News Tutte le News

login amministratori
Accesso riservato agli amministratori

Copyright © 2018 Istituto Comprensivo Statale Michelangelo Buonarroti di Sperlonga (LT)
Via Valle, snc - 04029 Sperlonga (LT) tel: 0771 548378-548618 info: info@icsperlonga.it
ultimo aggiornamento: giovedì 31 maggio 2012, 2.268.742 hits dal 26/11/2004, di cui 413 oggi e 1.367 ieri. Ci sono 7 visitatori online adesso.
Web site engine's code (PML) is Copyright © 2003 - 2018 by LiveWeb.iT
Amministratore: IC «Buonarroti»


Valid XHTML 1.0! Valid CSS! W3C WAI-A